Noleggio imbarcazioni > Noleggio yacht > Venezia

Noleggio yachts a Venezia

45588 recensione

Noleggiare Yacht a Venezia


Cosa ne pensate dell’esperienza di visitare Venezia a bordo di una lussuoso e comodo yacht a noleggio?Ormeggiare e scendere a terra per un aperitivo o un gelato in Piazza San Marco? Cenare in un caratteristico bacaro veneziano? Spingersi oltre le bocche del Lido, costeggiando Sant’Erasmo per poi attraccare a Burano? In una sola parola, una suggestiva emozione. Sì perchè Venezia è stupenda sia da visitare via terra che via mare.

Cosa visitare a Venezia

Se avete intenzione di coccolarvi e passando un weekend in questa splendida cittá, il noleggio di uno yacht è il modo migliore per godere di indimenticabili momenti. Il bello di noleggiare uno yacht di lusso con skipper è non avere pensieri, seguire solo le onde, il sole e puntare la prua dove si desidera.
Gli itinerari tra cui scegliere sono diversi. Particolare è il tour che comprende l’isola di San Francesco, San Lazzaro degli Armeni, San Giorgio Maggiore e la Basilica della Salute. Il più diffuso e richiesto resta comunque il giro delle isole maggiori:
Murano, l’isola del vetro, in cui è possibile e consigliabile prenotare la visita a una vetreria per assistere alla lavorazione del vetro ad opera di mastri vetrai;
Burano, celebre per la produzione artigianale di merletti e per i colori vivaci con cui sono dipinti i muri delle case, nella cui chiesa è custodita la “Crocefissione” del Tiepolo;
Torcello, la più tranquilla e romantica delle tre isole.

Periodo migliore per esplorare Venezia


La laguna di Venezia per la sua conformazione geologica è soggetta a grandi cambiamenti a livello di livello delle acque. Soprattutto nel periodo invernale è facile assistere a fenomeni come acqua alta che allaga le isole piú basse. Il consiglio è scegliere il periodo primaverile, il migliore per visitare l’intero territorio veneto.

Navigare a Venezia


Raggiungere Venezia con la propria imbarcazione a noleggio è possibile, ormeggiando nelle numerose darsene gestite da associazioni nautiche locali oppure da privati. Se si tratta di barche di grandi dimensioni, come ad esempio uno yacht, è possibile ormeggiare a pagamento in riva degli Schiavoni o a San Basilio.

Questo sito utilizza cookies, pertanto l'utente ne accetta l’uso. Per maggiori informazioni consulta le nostre norme sulla privacy Più informazioni