Novità! Ora tutte le prenotazioni includono la Garanzia Nautal!
Noleggio imbarcazioni > Gommoni > Croazia

Noleggio gommoni in Croazia

149 gommoni in affitto

Il prezzo dipende dalle date e dalla durata del noleggio VEDERE PREZZO (aggiungi le date)
Il prezzo dipende dalle date e dalla durata del noleggio VEDERE PREZZO (aggiungi le date)
Il prezzo dipende dalle date e dalla durata del noleggio VEDERE PREZZO (aggiungi le date)
Il prezzo dipende dalle date e dalla durata del noleggio VEDERE PREZZO (aggiungi le date)

Noleggiare un gommone in Croazia

Dato che una buona parte della Croazia è circondata dall’acqua (6.000 km di costa), uno dei modi migliori per esplorare questo paese incredibile è farlo in barca. Passa la tua vacanza da sogno navigando nelle acque cristalline della costa adriatica sul tuo gommone noleggiato in Croazia. Il vantaggio di un gommone è che assorbe l’impatto con le onde e le maree molto più facilmente di altre imbarcazioni. Di conseguenza, i gommoni offrono una navigazione più semplice, rendendo il tuo viaggio in questo paesaggio da sogno ancora più tranquillo.


Dove navigare in Croazia 

Ci sono cinque zone principali in cui potrai trovare dei gommoni da noleggio in Croazia.  Le regioni sono queste, in ordine da Nord a Sud:

Il clima in Croazia

È possibile navigare in qualsiasi periodo dell’anno, sebbene la stagione di navigazione principale duri da aprile a ottobre. I mesi più caldi, con una temperatura media di 25º-30º sono luglio e agosto. Se si preferiscono temperature più basse e meno turismo, la primavera e l’autunno sono ottimi momenti per navigare. Generalmente, il vento ha un’intensità di forza 3-4 e soffia in direzione Nord-Ovest. Se la navigazione a motore fa per voi, allora in alternativa al gommone potreste decidere di noleggiare una barca a motore in Croazia per poter girare più rapidamente e con più comfort tra la sua miriade di isole.


Luoghi di interesse e itinerari in barca in Croazia


Decidere cosa visitare può essere un’impresa, quindi ecco qua alcune idee su quello che è possibile vedere e visitare in diverse zone della Croazia.

Il Golfo di Quarnero è uno dei tesori nascosti della Croazia e una stupenda destinazione per chi ama navigare, specialmente se si ha la fortuna di vedere i delfini! In questa zona il turismo è meno intenso rispetto ad altre regioni della Croazia, rendendolo il posto migliore per scoprire la cultura croata più vera.

Suggeriamo anche di visitare la costa di Zara, dove è possibile ammirare l’organo del mare mentre si ascolta il suono delle onde. Nello stesso luogo c’è anche una famosa pista da ballo che si carica con l’energia solare di giorno e si illumina di notte.

Sebenico ospita la Cattedrale di San Giacomo e la Fortezza di San Michele, un consiglio: la vista dalla fortezza è impagabile! Se ti appassiona girare da un’isola all’altra allora perfetto: le isole Incoronate sono a portata di mano.

Ci sono moltissime altre isole al largo delle città di Spalato e Traù, compresa la famosa isola di Hvar. La camminata che porta sulla fortezza viene ripagata dalla vista delle numerosissime isolette. Spalato stessa è famosa per i molti bar, ristoranti e negozi sparsi tra le rovine veneziane che ancora si possono trovare in città.

Consigli utili per viaggiare in Croazia

Gli aeroporti principali della Croazia sono nella capitale, Zagabria (ZAG), a Spalato (SPU) e a Dubrovnik (DBV). Aeroporti più piccoli come quelli di Pola (PUY) e Fiume(RJK) operano alcuni collegamenti diretti con alcune città d’Europa.

I bus generalmente collegano l’intero paese, dato che i treni non raggiungono alcune zone della costa, la linea risulta meno sviluppata.

Il nostro sito utilizza i cookie propri e di terzi per migliorare l'esperienza degli utenti e mostrare il contenuto secondo le tue preferenze.
Se si continua la navigazione, consideriamo che accetti il suo uso. Più informazioni.