Ora navigare è per tutti

Noleggio barche a vela a Sicilia

1-20 236

Recensioni dei nostri clienti

4 recensione

  • Nature, sea. Avoid vulcano inlandas crowded and cheap. Rest is amazing. For eolians make sure you researched how and have pilot book

    Tommaso navigó con Beneteau Oceanis 323

    Pubblicata il 03/set/2017

Le recensioni dei nostri clienti riguardo Sicilia

4 recensione

  • Nature, sea. Avoid vulcano inlandas crowded and cheap. Rest is amazing. For eolians make sure you researched how and have pilot book
    Giudizio

    navigó con Beneteau Oceanis 323

    Pubblicata il 03/set/2017

  • Sicilia sin duda las islas eolinas- stromboli, panarea, vulcano, lipari, filicudi, salina siracusa reocmendaria visitar un pueblo del barroco que se llama Noto.
    Giudizio

    navigó con Jeanneau Sun Odyssey 409

    Pubblicata il 23/ago/2016

  • In questa recensione non ci sono commenti
    Giudizio

    navigó con Beneteau Oceanis 361 (3Cab)

    Pubblicata il 25/giu/2016

  • Visitare alucidi. Fare bagno alla pomiciara . Visitare Salina. Fare un bagno a Strombolicchio Prendere un aperitivo a Panare .
    Giudizio

    navigó con Beneteau Oceanis 43

    Pubblicata il 23/ago/2017

Noleggiare una barca a vela in Sicilia 

La Sicilia è la più grande isola del Mediterraneo, la sua storia millenaria ha visto passare navigatori e mercanti di ogni parte del mondo, e ora aspetta che sia tu a solcare le sue acque turchesi! Vento in poppa, le coste scintillanti della Sicilia ti stanno aspettando! Noleggia una barca a vela in Sicilia e divertiti ad esplorare i paradisi incontaminati che nasconde, potresti trovarti nel mezzo di antiche rovine classiche o in un territorio selvaggio dominato da fenomeni geologici. 

Dove navigare in Sicilia

La Sicilia è un’enorme isola che ospita gli ambienti più differenti. Le destinazioni possibili sono moltissime e sparse tra i suoi oltre 1600 km di costa. I porti in cui disponiamo di barche a vela da noleggiare si trovano in tutte e tre le coste siciliane:

Costa Nord: Marina di Portorosa, Palermo Marina, Molo Sud Harbour, Milazzo Marina, San vito lo Capo Marina, Lipari, Marina Arenella

Costa Est: Siracusa, Porto di Taormina, Marina di Riposto, Messina, 

Costa Sud-Ovest: Trapani Yacht Harbour, Marsala, Marina di Ragusa

Il clima della Sicilia

Navigare in Sicilia risulta sempre un’esperienza sempre diversa grazie ai climi differenti che caratterizzano le tre coste dell’isola. Il clima è mediterraneo, generalmente mite e temperato, con inverni più piovosi nella zona settentrionale ma secco e caldo durante la bella stagione, che inizia da maggio e si protrae fino a ottobre. Vi consigliamo di noleggiare una barca a vela in quest’ultimo periodo se volete godervi un bel tempo stabile, il resto dell’anno è più fresco ma meno affollato.
La costa orientale si caratterizza per venti di forza 4-5 che soffiano principalmente da Sud e Sud-Est, mentre la costa a Nord presenta venti genericamente più deboli che soffiano prevalentemente da Nord Est.  Infine, la costa sud-occidentale presenta venti da Nord-Ovest che possono rendere il mare difficilmente prevedibile, ma non pericoloso per la vostra barca a vela, in prossimità delle isole Egadi.

Dove andare e cosa vedere in Sicilia

Le possibilità tra cui scegliere in Sicilia sono infinite, la vostra barca a vela vi può condurre in così tanti posti impressionanti che sceglierne alcuni particolari è davvero difficile. Sicuramente vi consigliamo a cuor leggero di noleggiare una barca a vela alle Isole Eolie, oppure a Favignana, nelle isole Egadi; le loro acque cristalline e i loro paesaggi incontaminati sono perfetti per essere esplorati in barca.

La vostra barca vi porterà a visitare inoltre moltissime città costiere che meritano una pausa dalla navigazione: Palermo e le sue architetture gotiche, Catania e l’Etna che dall’alto la sorveglia e Agrigento, dove troverete le rovine millenarie della Valle dei Templi.

Informazioni utili per viaggiare in Sicilia

La scelta più comoda per raggiungere la Sicilia dall’estero o dalla penisola italiana è l’aereo, grazie agli aeroporti internazionali di Palermo-Punta Raisi e Catania-Fontanarossa. In alternativa i traghetti collegano le principali città costiere con i capoluoghi italiani più importanti, oltre che con Tunisi e Malta.

Una volta sull’isola, la linea ferroviaria vi aiuterà a spostarvi tra le città più distanti, mentre gli autobus saranno la soluzione migliore per raggiungere i paesi e le località più piccole.

Il nostro sito utilizza i cookie propri e di terzi per migliorare l'esperienza degli utenti e mostrare il contenuto secondo le tue preferenze.
Se si continua la navigazione, consideriamo che accetti il suo uso. Più informazioni.