Noleggio barche a Taranto

Taranto, al nord del Salento, è la famosa città dei due mari, il Mar Grande e il Mar Piccolo. Per questa sua posizione strategica, è ideale noleggiare una barca a Taranto per un giorno. Ad esempio, al largo delle isole Cheradi ci sono tantissimi branchi di delfini, che adorano saltare intorno alle imbarcazioni dei turisti. È anche divertente navigare nei dintorni dell’isolotto su cui sorge il Castello Aragonese, vero simbolo cittadino. Il noleggio barche a Taranto è perfetto inoltre per ammirare il ponte girevole, una struttura in ferro che divide la parte antica della città da quella più moderna.

Strutture portuali di Taranto

Taranto può vantare diversi moli turistici. Tuttavia, quelli più importanti sono sicuramente il Taranto Yacht e il Molo Marina Sant’Eligio. Il primo è di dimensioni più modeste, può ospitare fino a un massimo di 160 imbarcazioni non superiori ai 25 metri. Pur essendo con posti ridotti, tuttavia, offre tutti i principali servizi per natanti, come lo scivolo in mare e le riparazioni motori. Ben più grande è il Molo Marina Sant’Eligio, con oltre 250 imbarcazioni (da 40 metri) ospitabili e dotato di gru e servizio antincendio.

Consigli sul noleggio barche a Taranto

Se non sei un esperto, puoi affidare la tua vacanza ad un professionista, noleggiando una barca con skipper. Se invece sei un esperto, puoi approfittare del nostro servizio di noleggio barche senza skipper. Sarà un’occasione eccezionale per visitare la città e i dintorni. Tutte le informazioni più importanti per il noleggio barche a Taranto sono disponibili sulla nostra pagina web, il portale dedicato agli amanti delle imbarcazioni, dov’è possibile prendere visione di tutte le offerte e del vasto catalogo di barche a noleggio disponibili in tutta la Puglia e in tutto il mondo. Il nostro sito web vi offrirà tutte le informazioni di cui avete bisogno per partire alla scoperta del Salento.

Noleggio barche Taranto: arrivare in auto

Per arrivare a Taranto da Torino, Milano o Bologna, devi percorrere l’A1 e poi la A14 fino a Taranto. Se provieni dal versante tirrenico, invece, devi prendere l’A1 superando Bologna, Firenze, Roma e Napoli per poi imboccare l’uscita Caserta-Salerno, la A30 verso Nola, la A16 per Bari e -all'altezza di Canosa- la A14 Bologna-Taranto. 

Il clima di Taranto

Il clima di Taranto è mediterraneo, caratterizzato da estati calde, secche e ventilate e inverni piovosi e miti. Le temperature più alte sono a luglio, con circa 26°C, e le più basse a gennaio, con 9°C. I periodi ideali per un soggiorno sono la primavera, quando il noleggio barche a Taranto è favorito dal caldo non soffocante e dai prezzi contenuti, e l'estate, per assicurarsi una perfetta tintarella.

Perché Taranto è una destinazione di navigazione rinomata

Taranto è rinomata perché si trova tra due mari: il mar Grande e il mar Piccolo. Sul mar Grande sostano le imbarcazioni in attesa di spostarsi verso il mar Piccolo. Quest’ultimo è navigabile da Est a Ovest, dove è collegato al canale Porta Napoli. Potrai visitare la costa con il noleggio barche a Taranto con skipper, nel caso tu non sia molto pratico o voglia goderti un giorno o più di totale relax. Se invece lo preferirai, potrai noleggiare la tua imbarcazione senza skipper.

Cosa vedere a Taranto

Taranto ha il titolo di Città d’arte: è nota per le colonne doriche che testimoniano la presenza del tempio dedicato a Persefone e per la Tomba dell’Atleta, che commemorava chi vinse i giochi panatenaici. Sono inoltre presenti numerosi musei, come quello archeologico, quello etnografico, quello talassografico e quello diocesano.

Noleggio imbarcazioni > Taranto

Noleggio barche in Taranto

9 barche in affitto

36097 recensione

Il prezzo dipende dalle date e dalla durata del noleggio VEDERE PREZZO (aggiungi le date)
Il nostro sito utilizza i cookie propri e di terzi per migliorare l'esperienza degli utenti e mostrare il contenuto secondo le tue preferenze.
Se si continua la navigazione, consideriamo che accetti il suo uso. Più informazioni.