Ora navigare è per tutti

Noleggio barche in Puglia

1-20 40

Recensioni dei nostri clienti

2 recensione

  • Le sud des Pouilles en bateau c'est la meilleure façon pour éviter la foule sur les plages. L'eau est très chaude

    Eric navigó con Master 5.50

    Pubblicata il 27/ago/2017

Le recensioni dei nostri clienti riguardo Puglia

2 recensione

  • Le sud des Pouilles en bateau c'est la meilleure façon pour éviter la foule sur les plages. L'eau est très chaude
    Giudizio

    navigó con Master 5.50

    Pubblicata il 27/ago/2017

  • In questa recensione non ci sono commenti
    Giudizio

    navigó con Master 5.50

    Pubblicata il 13/giu/2017

Noleggiare una barca a vela o una barca a motore in Puglia è l'ideale per scoprire le bellezze di questo mare


Porti principali della regione

I porti pugliesi sin dall'antichità hanno avuto un'importanza commerciale rilevante in quanto permettevano di commerciare vino, olio e altre merci con l'Europa Orientale e l'Asia Minore. Oggigiorno la loro importanza oltre che commerciale è fondamentale per il turismo.  Suddiviamo la costa pugliese in due: costa ionica e costa adriatica

Porti costa ionica:

Porto di Taranto: uno dei più importanti della regione, può ospitare fino a 300 barche con una lunghezza fino ai 40 metri. Il fondale è sabbioso e profondo 12 metri. Il porto turistico si trova sul Molo Sant'Eligio, nella parte del Borgo Antico.
Porto Cesareo: riconoscibile al largo per la Torre Cesarea, èsituato sul lungomare di Porto Cesareo; si tratta di un porto "naturale", che si affaccia sulla famosa Isola dei Conigli. È fornito di una vasta gamma di servizi nautici e possiene ben 300 posti barca per imbarcazioni di media grandezza e con un pescaggio non superiore ai 3 metri.
Porto di Gallipoli: nella città turistica di Gallipoli i due porti principali sono Darsena Fontanelle e Porto Gaio. Darsena Fontanelle possiede 120 posti barca, barche che devono avere una lunghezza massima di 18 metri. Porto gaio ha 60 posti barca e l'accesso è garantito 24 ore su 24.
Porto di Santa Maria di Leuca: l'accesso al porto è possibile alle imbarcazioni che hanno una grandezza compresa tra i 7 e i 40 metri. È un porto molto grande difatti vi sono 760 posti barca.

Porti costa adriatica:

Porto antico di Bari: dispone di 230 posti barca. La lunghezza massima della imbarcazione deve essere di 12 metri. Accedendo al porto è importante mantenersi sulla destra e lasciare sulla sinistra la luce rossa per evitare la scogliera.  Fare attenzione a nord del molo di S.Antonio poichè vi è la secca del Monte di natura rocciosa e non è segnalata.
Marina di Vieste: grande porto costituito da ben 750 posti barca. Ospita qualsiasi tipo di imbarcazione che abbiam una lunghezza compresa tra i 5 e i 60 metri. Il fondale è sabbioso e profondo 3.8 metri.
Porto di Monopoli: Porto ideali per le grande imbarcazioni difatti può ospitare barche fino a 6 metri di pescaggio. Dispone di 80 posti barca. Fare attenzione alla secca esistente alla Punta del Trave.
Porto di Otranto: ha 390 posti barca ed ospita imbarcazioni con una lunghezza di massimo 20 metri ed un pescaggio massimo 3 metri.

Venti: 

Scirocco: soffia da sud- est su questa regione. È un vento molto temuto per le sue caratteristiche burrascose. È un vento che rende mosso il mare sulla costa ionico mentre su quella adriatica il mare sarà calmo.
Maestrale: viene da Nord-ovest e mentre di inverno è gelido, in estate è rinfrescante. Particolarmente forte sulla costa adriatica, rende felici gli appassionati della vela.
Libeccio, Tramontana e Levante soffiano sulla regione scandendo il trascorrere delle stagioni. Con la Tramontana il Mar Adriatico della costa più a Nord sarà mosso mentre il mare della costa ionica sarà calmo.

Dove navigare in Puglia?

La Puglia è un'ottima regione dove navigare sia con una barca a vela che con una barca a motore. Questa regione si trova esattamente sul tacco dello stivale e si divide in due coste, una bagnata dal mar Ionio ed una da quello Adriatico. Alcune mete della regione sono d'obbligo per la loro bellezza. Vi consigliamo di navigare:
Gallipoli: città sulla costa ionica che negli ultimi anni è considerata una delle mete principali per i giovani grazie alla movida notturna.
Secche di Ugento: spettacolo naturale in cui il fondale marino si risolleva passando da 20 metri a soli 5 metri. Fare Snorkeling è consigliato perchè si possono vedere pesci che usualmente si trovano sul fondale che per necessità si trovano a passare ad appena 5 metri.
Isola di San Paolo e San Pietro: più comunemente conosciute come isole Cheradi. Attualmento lo sbarco è possibile solo sull'isola di San Pietro.
Grotta Zinzulosa: è una grotta di origine naturale situata tra Castro e Santa Cesarea Terme. Il nome deriva dal dialetto locale. Gli Zinzuli sono comunemente gli stracci. La grotta ha questo nome per via delle stalattiti che sembrano stracci appesi.
Grotta del Soffio: per visitare questa grotta bisogna immergersi ed attraversare un piccolo sifone sommerso. All'interno della grotta il mare produce degli spruzzi e un movimento d'aria che fanno sembrare che la grotta soffi o respiri.
Grotte di Castellana: bellissime grotte di origine carsica situate nel comune di Castellana-Grotte.

Come arrivare in Puglia?

La Puglia è facilmente raggiungibile tramite uno dei suoi areoporti come quello di Bari, Brindisi, Foggia e Taranto.
In Puglia arrivano anche i treni quindi in generale può considerarsi ben collegata con il resto dell'Italia.
Arrivati all'areoporto si consiglia o di noleggiare una macchina o di riservare un transfert che vi porterà direttamente al porto da voi richiesto.
Il nostro sito utilizza i cookie propri e di terzi per migliorare l'esperienza degli utenti e mostrare il contenuto secondo le tue preferenze.
Se si continua la navigazione, consideriamo che accetti il suo uso. Più informazioni.