Noleggio barche in La Maddalena

Noleggiare una barca a La Maddalena per le tue vacanze


L’Arcipelago de La Maddalena è sicuramente uno dei luoghi più famosi della Sardegna. Le tante isole selvagge ospitano ancora oggi flora e fauna incontaminata, mentre le acque cristalline sono il regno di banchi di pesci che nuotano liberi in questa area marina protetta. Le isole maggiori di La Maddalena e Caprera ospitano dei paesi rinomati che sono cresciuti grazie al turismo degli ultimi anni. Atmosfere VIP e natura incontaminata, in questo arcipelago da sogno potrete noleggiare una barca e trovare quello di cui avete bisogno dopo un anno di duro lavoro.

Dove navigare a La Maddalena

Le isole, e principalmente gli arcipelaghi, sono le destinazioni migliori per noleggiare un’imbarcazione, visto che offrono una quantità di cale, spiagge e luoghi sulla costa che rendono la barca il mezzo migliore per la vostra vacanza. Se poi la vostra destinazione è un paradiso terrestre di flora e fauna incontaminata, allora diventa un’opportunità troppo vantaggiosa per lasciarsela sfuggire. Al momento è possibile noleggiare una barca nei porti di:

Isola La Maddalena
Marina di Palau
Porto Massimo
Santa Teresa Gallura

Se cercate una destinazione altrettanto incredibile, noleggiare una barca in Costa Smeralda sarà un’esperienza meravigliosamente differente, nonostante sia piuttosto vicina geograficamente.

Il clima de La Maddalena

La Maddalena gode di un clima adatto alla navigazione: bello e ventoso. Il clima è quello mediterraneo, caldo e secco tipico della costa sarda, con temperature che possono raggiungere i 35º in estate, la stagione con condizioni più adatte alla navigazione. La primavera e l’autunno registrano temperature un po’ più basse, ma la scelta potrebbe venire compensata dalla minore presenza di barche e turisti rispetto all’estate. 
I venti sono una costante da tenere sempre in considerazione in Sardegna, tanto in mare quanto a terra. Lo scirocco e, soprattutto, il maestrale possono soffiare con grande forza in questa regione, specialmente al nord. La Maddalena infatti può essere interessata da forti raffiche di maestrale a forza 5-6 provenienti dalle Bocche di Bonifacio. Lo stretto che separa la Sardegna dalla Corsica infatti incanala correnti d’aria molto potenti che possono rendere il mare piuttosto mosso. Ricordatevi sempre di controllare il meteo locale e la situazione dei venti prima di avventurarvi con la vostra barca.

Dove andare e cosa vedere a La Maddalena

Sicuramente quando sarete a terra potrete visitare i paesi de La Maddalena e Capraia, mentre su molte altre isole non troverete alcun residente e l’esplorazione sarà, dove permessa, di luoghi naturalistici impressionanti. Sempre nelle isole più grandi, potete raggiungere via mare con la vostra barca le spiagge di Cala Coticcio e Testa di Polpo e vi lasceranno un ricordo stupendo di questa vacanza.

Le isole di Spargi e Budelli sono tra le più immacolate, pensate che nella seconda vive solo il custode, nelle vicinanze di una famosissima ed incantevole spiaggia rosa.
Ricordatevi che state navigando in un’area marina protetta, e che i fantastici ambienti che potete ammirare sono preservati grazie alle restrizioni e ai limiti che vengono imposti a turisti e navigatori. Informatevi con attenzione sui regolamenti vigenti per evitare di rovinarvi una vacanza da sogno.

Se per incorrere in minori limitazioni state pensando a una navigazione sostenibile, vi suggeriamo di noleggiare una barca a vela a La Maddalena. Vento, sole e pesci vi accompagneranno in una navigazione unica nel suo genere. oppure perchè non un più agile e rapido gommone? Potrete raggiungere facilmente anche gli angoli più sperduti di questo arcipelago!

L’Arcipelago de La Maddalena è la meta preferita dai VIP e dai milionari che cercano il turismo di lusso della Sardegna senza finire nell’affollata Costa Smeralda, ma questo non significa che sia territorio vietato anche alle persone comuni. In mare si è tutti uguali, e chissà che durante la vostra vacanza in barca a La Maddalena non facciate amicizia o conoscenza con qualche personaggio famoso. Potreste finire a godervi un aperitivo davanti al tramonto spettacolare della Sardegna in compagnia della vostra star preferita!

Informazioni utili per viaggiare a La Maddalena

Il modo più rapido per raggiungere La Maddalena è sicuramente atterrare all’aeroporto di Olbia-Costa Smeralda e percorrere i 30 km che lo separano da Palau con un’auto a noleggio o con gli autobus. In alternativa potete arrivare agli aeroporti di Alghero-Fertilia e Cagliari-Elmas, anche se il viaggio per raggiungere la vostra imbarcazione potrebbe risultare più lungo.

Un’altra opzione è quella di arrivare via mare con i traghetti che collegano la Sardegna con altri porti italiani ed europei. Vi suggeriamo i porti più vicini a La Maddalena come Olbia, Golfo degli Aranci, Porto Torres, Palau e Alghero.

Noleggio imbarcazioni > Barche > Italia > La Maddalena
Il nostro sito utilizza i cookie propri e di terzi per migliorare l'esperienza degli utenti e mostrare il contenuto secondo le tue preferenze.
Se si continua la navigazione, consideriamo che accetti il suo uso. Più informazioni.