Noleggiare una barca a Favignana

Acqua turchese, paesaggi incontaminati, antica tradizione marinara e gastronomica e l’area marina protetta più grande d’europa. Favignana e le Isole Egadi sono la destinazione ideale per chi sogna una vacanza all’insegna del relax e della tranquillità, perfetta per chi vuole disconnettersi dal mondo frenetico. Noleggiando una barca a Favignana potrete ritrovare voi stessi durante ore di navigazione e relax in mare.

Dove navigare a Favignana

Per noleggiare una barca a Favignana e le Isole Egadi avete a disposizioni diversi porti in luoghi molto differenti. Potete noleggiare un’imbarcazione sulle coste siciliane presso i porti di Marsala e Trapani Yacht Harbour, oppure in quello un po’ più lontano di San Vito lo Capo Marina ed iniziare la vacanza con una traversata spettacolare. In alternativa potete noleggiare una barca direttamente sulle isole, nel porto di Favignana Marina.

Le Isole Egadi sono parte dell’area marina protetta più grande d’Europa, i rari e delicati ecosistemi locali hanno bisogno della massima protezione e per questo la navigazione deve sottostare a limiti e regolamentazioni specifiche. Prima di mettervi in mare vi consigliamo di consultare il sito o l’APP dell’area marina protetta per essere sicuri di sapere con precisione dove e come è possibile navigare a Favignana!

Dove andare e cosa vedere a Favignana

Il modo migliore di godersi Favignana e le Egadi è quello di girare tra le sue coste e scoprire angoli paradisiaci. Le spiagge non sono tantissime, ma spettacolari e uniche nel loro genere. Tra le più amate ci sono Cala Rossa e Cala del Bue Marino, famosa per le grotte vicine nelle quali vivevano fino a diversi anni fa le foche monache, e amate dagli appassionati delle immersioni. 

A chi volesse immergersi completamente nello spirito e nella cultura di queste isole ricche di tradizione, consigliamo di ormeggiare la propria barca a noleggio e visitare il Castello di Santa Caterina. Purtroppo al momento non vengono organizzate visite, ma la vista che si può godere dal promontorio ripaga lo sforzo.
Impossibile poi non visitare l’Ex Stabilimento Florio, l’antica industria della tonnara locale che durante tutto il ‘900 costituì la principale risorsa economica locale. Oggi adibito a museo, le visite guidate illustrano la vita dei pescatori e dei lavoratori del luogo.

Le Isole Egadi sono un paradiso naturale che merita di essere visitato nel modo più sostenibile e semplice possibile. Per questo vi suggeriamo di noleggiare una barca a vela a Favignana, oppure un catamarano nel caso voleste avere più servizi a disposizione. Navigare a vento tra le acque cristalline delle Egadi sarà un’esperienza fantastica.
 

Gastronomia delle Isole Egadi

Come ogni località del sud Italia, Favignana ha una tradizione gastronomica antica e gustosa che sarebbe un peccato non provare durante la vostra vacanza alle Egadi. Le diverse influenze culturali che nel corso dei secoli si sono succedute su queste isole, hanno portato la gastronomia a presentare tratti tipici di diverse culture. Infatti due piatti tipici sono il cous cous, piatto tipico arabo modificato aggiungendo pesce invece che carne, e le frascatole, un piatto antichissimo cucinato con gli scarti di cous cous, pesce e verdure. 
Spaghetti con la bottarga e polpette di tonno sono altri piatti resi irresistibili dal pesce fresco che viene pescato tutti i giorni al largo di Favignana! Ormeggiate la vostra imbarcazione a noleggio per godervi i gustosi piaceri delle Egadi!


Informazioni utili per viaggiare a Favignana

Le Egadi si trovano nel mezzo del Mediterraneo, ma raggiungere la vostra barca sull’isola principale di Favignana non è troppo difficile. In aereo vi consigliamo di atterrare all’aeroporto di Palermo-Punta Raisi, dove atterrano voli nazionali ed internazionali. In alternativa potete atterrare nel più vicino aeroporto di Trapani/Birgi, collegato però solamente con altre città italiane.
Una volta a Trapani numerosi traghetti collegano durante il giorno il capoluogo siciliano con le isole di Favignana, Marettimo e Levanzo. Una volta ormeggiata la barca e scesi sulle isole, potete muovervi con auto, moto o bici a noleggio.

Il nostro sito utilizza i cookie propri e di terzi per migliorare l'esperienza degli utenti e mostrare il contenuto secondo le tue preferenze.
Se si continua la navigazione, consideriamo che accetti il suo uso. Più informazioni.